Premio Internazionale ” In Caritate Servire”

Dalla Cancelleria

Si svolgerà il prossimo 26 Novembre nella Città di Potenza, la Cerimonia di Conferimento e Consegna del Premio Internazionale "IN CARITATE SERVIRE". Il Premio è stato instituito  dall'Associazione "E TI PORTO IN AFRICA" O.N.L.U.S. la quale attraverso questo prestigioso gesto, vuole  rendere riconoscenza alle Persone che a livello Internazionale si impegnano a favore dei Poveri e degli Abbandonati della Terra. L'Associazione ONLUS "E TI PORTO IN AFRICA" attraverso l'instancabile contributo  dei Suoi volontari e l'impegno profuso dal Suo Presidente, il Chiar.mo Prof. Dott. Vincenzo Mallamaci Cardiologo di fama internazionale, si occupa di alleviare le sofferenze dei paesi più poveri del Continente Africano, le attività che l'Associazione svolge sono molteplici e vanno dalla costruzione di Ospedali e Pozzi, alla Piantumazione di Alberi di Cacao, all'assistenza medico specialistica e alla salvaguardia della cultura Africana,  supportando  in loco  lo sviluppo delle poche ma significative attività economiche. http://www.etiportoinafrica.altervista.org/ Il Consiglio Direttivo, dell'Associazione Onlus E TI PORTO IN AFRICA, nella seduta del 20 Ottobre 2016, ha deliberato il Conferimento del Premio Internazionale "IN CARITATE SERVIRE" a S.A.S. Don Antonino V d'Este Orioles, per le attività svolte dall'Ordine dei Santi Contardo e Giuliano l'Ospitaliere, sodalizio di Collazione della Famiglia d'Este Orioles, ma soprattutto perchè è ferma intenzione del Gran Maestro di avviare una seria e fattiva collaborazione con l'Associazione E TI PORTO IN AFRICA, poichè se si regala un sorriso, si fa dono della speranza. Tra le personalità che hanno ricevuto il Premio, sono sicuramente da citare: S.S. Papa Francesco, Giobbe Covatta, Chiara Amirante, Renzo Arbore...... in-caritate-servireQuesto importante riconoscimento, lo voglio dedicare a tutti i Cavalieri e le Dame dell'Ordine, agli Amici dell'Associazione OPUS SANCTI CONTARDUS ATESTINUS e a tutte quelle persone di buona volontà, che spesso nell'anonimato contribuiscono anche economicamente alle nostre attività. Questo il primo commento di S.A. il Gran Maestro. segue.................