Patto amicizia Accademia Mauriziana

Il 14 Maggio 2016, si è celebrata nella Cappella privata di Palazzo Rospigliosi, in Roma la cerimonia di remissione dei Diplomi per i nuovi Associati e Accademici, dell’Accademia Internazionale Mauriziana, Ente Morale di emanazione della Fondazione Mauriziana, che gode il Patrocinio della Presidenza della Repubblica.

L’Accademia Mauriziana, rappresentata dal Suo Magnifico Rettore il Marchese Fabrizio Mechi, Barone di Salle e Nobile di Pontassieve e Fiesole si inspira ai valori della Cavalleria Cristiana ed è ovviamente dedicata a San Maurizio, patrono delle Forze Armate e Protettore degli Alpini.

Nell’occasione è stato sottoscritto, alla presenza dei rispettivi Cancellieri, il Protocollo e Patto di Amicizia tra l’Accademia Mauriziana e la Casa d’Este Orioles, suggellando così oltre che l’amicizia personale tra S.E. il Marchese Mechi e Don Antonino V, l’inizio di un percorso condiviso tra le Istituzioni rappresentate.

Nel corso della Cerimonia di Gemellaggio, è stato conferito al Capo di Nome e d’Arme di Casa d’Este Orioles il prestigioso Diploma di Senatore Accademico con Placca e la rispettiva Placca, meravigliosa opera di arte orafa. Don Antonino V, ha ricambiato conferendo al Marchese Mechi il Rango e la Dignità di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine dei Santi Contardo e Giuliano l’Ospitaliere.

Molte le presenze alla Santa Messa celebrata da Mons. Paolo Cartolari e tanti gli Illustri Ospiti a cominciare da Mons. Luigi Casolini di Sersale Rettore Presidente dell’Associazione Cavalieri di San Silvestro; la Dott.ssa Sara Iannone, l’editrice Valeriana Mariani, il Conte Massimiliano Pulvano Guelfi, la Dott.ssa Laura Azzali, la Dott.ssa Anna Maria Ciuffa, il Regista Rodolfo Martinelli Carraresi, l’attrice Isabel Russinova, il Dott. Adri Cesaroni e Signora, il Conte Luca Memmo e tanti altri volti noti dello spettacolo, dell’imprenditoria e del jet set Capitolino.

S.A.S. Don Antonino V, accompagnato come sempre dalla Baronessa Loredana dell’Anno ha espresso i più sinceri apprezzamenti agli Organizzatori, ringraziando i presenti e il Rettore dell’Accademia Internazionale Mauriziana e tutto il Supremo Consiglio per il prestigioso riconoscimento concesso.